Il metodo 6S: l’evoluzione del “Kaizen”.

Il “Kaizen” è noto come disciplina utile al miglioramento continuo.

Una sua caratteristica è l’implementazione del metodo 5S che pone delle linee guida sull’organizzazione del luogo di lavoro: Sort (Separare), Straighten (Riordinare), Shine (Pulire), Standardize (Standardizzare), Sustain (Diffondere). A questi punti, aggiungiamo un tema molto importante: Safety (Sicurezza).

Ecco una tabella esplicativa del metodo 6S:

 

Tabella 6S

Clicca per scaricare

 

A presto!

Condividi suShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone
0
  Articoli correlati

Aggiungi un commento